Edizione 2019 2019-10-08T19:59:11+00:00

Edizione 2019 – L’etica in azienda

LAVAZZA VINCE IL PREMIO RES PUBLICA PER IL PROGETTO DI STREET ART TOWARD 2030 What Are You Doing

I muri di Torino si colorano per promuovere lo sviluppo sostenibile del pianeta. Il riconoscimento, istituito dall’associazione “Premio Res Publica per Senso civico e Buon governo”, sarà consegnato a Mondovì il 27 ottobre prossimo.

Lavazza è stata insignita del Premio Internazionale Res Publica 2019, che viene assegnato a singoli, associazioni e fondazioni che si prodigano a favore del bene comune. Per questa seconda edizione sono state identificate, tre eccellenze: imprenditoriale, didattica, giornalistica. I vincitori delle sezioni didattica e giornalistica saranno comunicati nei prossimi giorni. Decine i candidati selezionati e la scelta dei vincitori è avvenuta dopo una approfondita e complessa valutazione, che ha premiato l’unicità e l’originalità della testimonianza.

L’associazione “Premio Res Publica per Senso civico e Buon governo”, ha scelto l’azienda torinese “per lo straordinario impianto socio-etico” che ha realizzato negli anni, anche attraverso la sua Fondazione, e in particolare per il progetto TOward 2030 What Are You Doing: un percorso artistico a cielo aperto che testimonia e amplifica i 17 (+1) obiettivi delle Nazioni Unite a favore dello sviluppo sostenibile e la loro divulgazione rappresentata dal Goal 0.

 

 

La consegna avverrà a Mondovì (CN), domenica 27 ottobre, alle 15, nella storica sede della confraternita della Santa Croce (Sala Ghislieri), quartiere Piazza. Il Premio Internazionale Res Publica, che consiste in una scultura bronzea di Riccardo Cordero, mira a stimolare senso civico, integrità e professionalità come linee guida nella conduzione del bene comune. Concretamente onora diverse forme d’impegno civico.

“Il linguaggio universale delle opere di street art sponsorizzate da Lavazza e splendidamente realizzate da urban artist fra cui Ernest Zacharevic – afferma Antonio Maria Costa, già vice segretario generale della Nazioni Unite – è unico nell’efficacia. La giuria ha interpretato l’impegno di Lavazza come coerente con la missione del Premio Res Publica”.

TOward 2030 What Are You Doing è stato voluto da Lavazza, insieme con la Città di Torino, per ricordare che l’Onu ha fissato il 2030 come data ultima per salvaguardare il pianeta Terra e intende sensibilizzare i torinesi a un impegno responsabile. Con TOward 2030 What Are You Doing i muri di Torino si colorano di messaggi positivi e di impegno responsabile, dando così forma agli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite, in chiave pop e contemporanea, attraverso opere di arte urbana.