Edizione 2020 – Ricerca 2020-11-11T14:42:24+00:00

EDIZIONE 2020 – RICERCA

Premio per la Ricerca contro il Covid-19 – Istituto Nazionale Malattie Infettive (INMI) Lazzaro Spallanzani (Roma)

La giuria del Premio Internazionale Res Publica attribuisce l’onorificenza 2020 per la ricerca sul Covid-19 all’Istituto Nazionale Malattie Infettive, Ospedale Lazzaro Spallanzani di Roma. Il premio riflette l’apprezzamento della comunità internazionale per lo straordinario apparato scientifico-sanitario che l’istituzione ha realizzato negli anni — e soprattutto quest’anno, con lo spirito di determinazione accademica, acume scientifico e applicazione terapeutica che il personale continua a mostrare per comprendere la malattia, cause e rimedi.

Tra le numerose iniziative poste in opera dall’Ospedale Spallanzani, la giuria riconosce in particolare la ricerca sul patogeno all’origine della pandemia, e il ruolo primario giocato di persona dal Direttore Sanitario dell’Ospedale, Dr. Francesco Vaia e dal Dr. Simone Lanini.  Sotto la direzione di quest’ultimo, i ricercatori dello Spallanzani tra i primi al mondo hanno isolato il covid-19:  tra essi Maria Rosaria Capobianchi, Francesca Colavita e Francesca Castiletti. Il risultato dei loro studi comporta maggiori possibilità di capire il patogeno per meglio contrastarne la diffusione, oltre che rappresentare un passo imprescindibile verso la scoperta del vaccino.  La sequenza del virus realizzata allo Spallanzani e posta a disposizione della comunità internazionale, apporta anche risultati pratici immediati, in quanto consente di perfezionare le diagnosi e testare i farmaci più efficacemente.

La promozione di una grande coscienza medica volta a studiare ed assistere il malato fino al rischio del massimo sacrificio personale, apre nuovi spiragli di luce e speranza. La Giuria è orgogliosa di retribuire questo sforzo coraggioso ed efficace che realizza concretamente la missione del Premio Res Publica. La giuria nota anche che, pur essendo una delle strutture sanitarie più moderne al mondo con disponibilità dei migliori laboratori di virologia, l’Ospedale Spallanzani non avrebbe potuto raggiungere i livelli di professionalità che lo caratterizzano senza i grandi eroi che in essa partecipano: ricercatori, dottori e il resto del personale medico.  Grazie a professionalità e impegno essi continuano a dimostrare quotidianamente che, di fronte a una crisi sanitaria senza precedenti, la salute pubblica è uno dei pilastri nella nostra societa’.  Il Premio Res Publica onora questi eroi, come l’opinione pubblica ha fatto per mesi con applausi e saluti.